Il modello RED

Il Modello reddituale (Modello RED) è una dichiarazione che permette all’INPS e ad altri enti previdenziali (INPDAP, IPOST) di verificare se esistono i presupposti per corrispondere ai contribuenti le pensioni agevolate vincolate al reddito.

Il modello Red è una dichiarazione annuale, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che percepiscono, oltre alla pensione, prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito. I pensionati interessati alla verifica ricevono una lettera personalizzata "RED - Richiesta dichiarazione redditi" sulla quale sono:

 

  • illustrati i motivi della richiesta;
  • indicate le pensioni interessate alla dichiarazione e il tipo si prestazione erogata che ha determinato la richiesta dei redditi;
  • elencate le altre pensioni presenti sul Casellari Centrale dei pensionati e sulle quali non influiscono i redditi richiesti;
  • precisati i familiari per i quali il pensionato deve dichiarare i redditi perché influenti ai fini della concessione della prestazione;
  • elencate le pensioni intestate ai familiari rilevate dal Casellario Centrale dei pensionati.

 

Non deve essere presentata nessuna dichiarazione se la situazione reddituale del pensionato e quella degli eventuali familiari, per i quali è richiesta la dichiarazione, è stata integralmente dichiarata al fisco mediante il mod. 730 o il mod. UNICO.

La comunicazione dei dati reddituali (mod. RED 2011) deve essere effettuata, se tenuti alla presentazione della dichiarazione, entro il 30 giugno 2011.

Ricordiamo che il modello RED contiene la "stringa CAF" ed è indispensabile per effettuare gli invii telematici all'INPS.

I pensionati che debbono presentare la Dichiarazione RED possono conttatare il nostro Centro di Raccolta  di Li Punti  per fissare un'appuntamento.

L'elaborazione e l'invio del modello RED da parte del nostro Centro Caf Li Punti è completamente GRATUITO per il pensionato.

Ricordiamo i nostri contatti:

telefono 079 9577620 - 079 00976132

email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

articolo tratto da http://www.ailpsicilia.it/

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I ccookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per visualizzare come vengono trattati i cookies dal nostro sito e come eliminarli,visualizza la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information